INAF - Istituto Nazionale di Astrofisica

Osservatorio Astrofisico di Catania

Visite e Divulgazione

Visite Scolastiche e Pubbliche

Conferenze e Corsi

Iniziative Speciali

Domande agli astronomi

Come raggiungerci

I vostri commenti

Contatti: divulgazione@oact.inaf.it / 095-7332312

Archivio fotografico delle iniziative divulgative

L'INAF - Osservatorio Astrofisico di Catania svolge attività di divulgazione scientifica rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, alle associazioni culturali e ai privati cittadini. Le iniziative, visite scolastiche e pubbliche, conferenze, corsi di aggiornamento e organizzazione di concorsi ed eventi, intendono fornire informazioni rigorose sulle più recenti scoperte dell'Astronomia e dell'Astrofisica. Le attività sono svolte sia presso le strutture dell'Osservatorio (sedi A. Riccò e M.G. Fracastoro) sia presso sedi esterne.

sede A. Riccò

sede M.G. Fracastoro

via. S. Sofia, 78 - Catania  (Piazzale M. Rodonò)

contrada "Serra la Nave" (Mt. Etna, 1725m s.l.m.)

  Go to the english version

Per essere inseriti nella nostra "mailing-list" scrivete a: divulgazione@oact.inaf.it

Iniziative dell'Osservatorio Astrofisico di Catania

Conferenze (elenco conferenze 2014)

Data

Ore

Titolo

Relatore

Luogo

21 Giugno

20:30

L'Astronomia nella storia dell'uomo

G. Catanzaro

Piazza Scarcella, Torre Archirafi (CT) (Locandina)

Visite Pubbliche

sede "M. G. Fracastoro" - Serra la Nave

Il programma di visite pubbliche alla sede "M. G. Fracastoro" è in corso. Vengono organizzate visite diurne e notturne; per informazioni sul calendario scrivere a divulgazione@oact.inaf.it

Osservazione delle "Perseidi"

Agosto 2014

Anche quest'anno la sede "M.G. Fracastoro sarà aperta al pubblico per l'ormai tradizionale appuntamento per l'osservazione dello sciame meteorico delle "Perseidi".  Il programma sarà pubblicato all'inizio del mese di Agosto e comprenderà una visita al telescopio da 91 cm, l'osservazione di oggetti astronomici e una proiezione multimediale all'aperto dal titolo "Le Perseidi"

SKA: il radiotelescopio più grande del mondo

Il Presidente dell'INAF Prof. Giovanni Bignami ha presentato il progetto "SKA", il più grande radiotelescopio del mondo che rivoluzionerà la nostra conoscenza dell'Universo e delle leggi fondamentali della Fisica

Dipartimento di Fisica e Astronomia, v. S. Sofia, 64 - Catania

10 Giugno 2014

Osserva il cielo e disegna le tue emozioni

VIII edizione del concorso di disegno (Bando di Partecipazione)riservato agli studenti delle scuole primarie. Ai partecipanti era richiesto di realizzare degli elaborati con tema principale un qualsiasi soggetto di carattere astronomico

Elaborati pervenuti - Cerimonia di premiazione

Olimpiadi Italiane di Astronomia 2014

Organizzate dalla Società Astronomica Italiana e dall'Istituto Nazionale di Astrofisica in collaborazione con il MIUR, le Olimpiadi Italiane di Astronomia 2014 (Bando di Partecipazione) sono giunte alla Finale Nazionale, che si svolgerà presso il Liceo "O.M. Corbino" di Siracusa. Per informazioni: Sito web Nazionale - Sito web della sede interregionale di Catania; e-mail: olimpiadi_astronomia@inaf.it

Finale Nazionale: 12-14 Aprile 2013

Margherita Hack, cittadina e scienziata

Il Liceo Scientifico, Linguistico e delle Scienze Applicate Statale "E. Boggio Lera" di Catania, l'INAF-Osservatorio Astrofisico di Catania e l'Associazione "Zina Bianca", hanno organizzato un incontro pubblico (locandina) dedicato alla memoria di Margherita Hack, la scienziata italiana, scomparsa nel 2013, ben nota per le sue capacità di divulgatrice e per il suo forte impegno nel sociale

22 Gennaio 2014

Lancio del Satellite GAIA

L'Osservatorio Astrofisico di Catania e il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università di Catania hanno organizzato una giornata dedicata al lancio del satellite GAIA, che si è svolta il 19 dicembre presso la sede di via S. Sofia. Il lancio ha avuto luogo alle ore 10:12 ed è stato seguito in diretta sul canale TV dell'Istituto Nazionale di Astrofisica "Astrochannel"

L'iniziativa era riservata alle scuole prenotate

Il Sole ha le dimensioni del piccolo disco bianco al centro ed è coperto dal grande diaframma di colore blu.  L'area scura in alto a destra è una parte del rivelatore danneggiata

La cometa ISON

La cometa ISON, passata al perielio il 28 Novembre 2013, si è disintegrata, come mostrato nella gif animata (22.2 MB) qui a sinistra ottenuta dalla sonda SOHO tra il 26 e il 30 Novembre 2013.  Il filmato mostra l'avvicinamento della ISON al Sole, la sua ricomparsa dopo il passaggio al perielio, con un momentaneo aumento di luminosità, e infine la disgregazione della parte di nucleo in un primo momento sopravissuto. Nel filmato sono visibili anche alcuni Coronal Mass Ejection, enormi emissioni di materia dalla corona solare che non hanno alcuna relazione con il passaggio della cometa

Solar System Tour
quinta edizione - 7 Dicembre 2013

Manifestazione, riservata alle scuole iscritte, svolta presso i campi del CUS Catania (Città Universitaria). La competizione (Regolamento)  prevedeva una Gara Sportiva, una Gara di  Cultura Astronomica e una Classifica Combinata. A breve sarà pubblicata la Galleria Fotografica

Notte della Luna
IV edizione: 12 Ottobre 2013

La "In.O.M.N." (International Observe the Moon Night) è una notte di osservazioni del nostro satellite promossa dalla NASA e da altre prestigiose istituzioni scientifiche. Ribattezzata in Italia la "Notte della Luna", viene coordinata dall'INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) e dall'UAI (Unione Astrofili Italiani). A Catania è stata organizzata dall'Osservatorio Astrofisico di Catania, dal Liceo Scientifico, Linguistico e per le Scienze Applicate Statale "E. Boggio Lera" e dal Gruppo Astrofili "G. Ruggieri". L'iniziativa si è svolta  presso la sede centrale del Liceo (programma e galleria fotografica) e ha ha fatto registrare la partecipazione di oltre 400 visitatori

Eclisse parziale di Sole

Un'eclissi ibrida di Sole ha avuto luogo il 3 Novembre 2013. Un'eclissi ibrida è un fenomeno piuttosto raro e si verifica quando lungo la fascia della totalità (la linea blu nell'immagine a destra) l'eclisse è in alcune parti realmente totale, mentre in altre risulta solo anulare. A Catania l'eclissi è stata parziale e ha avuto inizio alle 13:52. Il massimo (frazione del diametro solare eclissato pari al 6.5%, frazione della superficie solare eclissata pari a circa il 2%) si è avuto alle 14:23. L'eclisse è terminata alle 14:52. Nell'immagine a sinistra (elaborata da P. Massimino) una simulazione dell'istante di massimo oscuramento della fotosfera solare come è stata osservata a Catania

 

Visite Scolastiche  

Sede di Serra la Nave - Prossime visite Ottobre 2014 (prenotazioni dal 15/09/2014)

Sede di Catania - Prossime visite Ottobre 2014 (prenotazioni dal 15/09/2014)

 

Visite Pubbliche  

Sede di Serra la Nave - prossime visite: Agosto 2014

Sede di Catania - visite prenotabili per gruppi organizzati

 

Iniziative supportate dall'Osservatorio Astrofisico di Catania

Olimpiadi Italiane di Astronomia

 

Archivio fotografico delle nostre iniziative divulgative

2002 2003 2004 2005 2006 2007
2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014

Per informazioni: divulgazione@oact.inaf.it / 095-7332312

Iniziative ed eventi recenti

2012   2011

"Solar System Tour" - (quarta edizione - 1 dicembre)

 

"Solar System Tour" - (terza edizione - 26 novembre)

Un astronomo legge l'Ulisse di Dante

 

Notte della Luna - (8 ottobre)

Notte della Luna - (22 Settembre)

 

Osservazioni delle "Perseidi" - (9-12 Agosto)

Osservazioni delle "Perseidi" - (8-13 Agosto)

 

Inaugurazione "Meade-40" - (5 Agosto)

Notte Bianca - 7 Luglio 2012

 

V Concorso: "Osserva il Cielo e disegna le tue emozioni"

Transito di Venere dell'8 Giugno 2012

 

XII Settimana dell'Astronomia - (13-18 Aprile)

VI Concorso: "Osserva il Cielo e disegna le tue emozioni"

 

Olimpiadi Italiane di Astronomia 2011

Archivio iniziative ed eventi

 

Anno Internazionale dell'Astronomia (IYA 2009)

Il 2009 e' stato proclamato dall'ONU Anno Internazionale dell'Astronomia (IYA 2009). L'IYA 2009, a cui hanno partecipato piu' di 100 Paesi, si e' posto per obiettivi temi come il ruolo della scienza e il suo contributo alla societa' ed alla cultura, la crescita dei Paesi in via di sviluppo, l'avvicinamento dei giovani all'Astronomia, ed alla scienza in generale, la riscoperta del cielo come eredita' universale dell'uomo, lo sviluppo sostenibile. Attraverso l'osservazione del cielo i cittadini di tutto il mondo, ed in particolare i giovani, sono stati invitati a riscoprire il proprio posto nell'Universo, il senso profondo dello stupore e della scoperta, le ricadute e l'importanza della scienza sulla vita quotidiana e sugli equilibri globali della societa'. Il coordinamento delle Iniziative in Italia e' stato affidato all'Istituto Nazionale di Astrofisica.

 
Osservatorio Astrofisico di Catania

A cura di: G. Cutispoto

Ultimo aggiornamento: 16/07/14 19.43