Didattica e Divulgazione

L’INAF – Osservatorio Astrofisico di Catania svolge attività di divulgazione scientifica rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, alle associazioni culturali e ai privati cittadini. Le iniziative, visite scolastiche e pubbliche, conferenze, corsi di aggiornamento e organizzazione di concorsi ed eventi, intendono fornire informazioni rigorose sulle più recenti scoperte dell’Astronomia e dell’Astrofisica.

Le attività sono svolte sia presso le strutture dell’Osservatorio (sedi “A. Riccò” e “M.G. Fracastoro”) sia presso sedi esterne.

Le attività per il pubblico presso la nostra sede “M.G. Fracastoro” sono in corso di programmazione per la fine di agosto, nel rispetto delle norme regionali e nazionali anti Covid. Le informazioni sulle nostre attività saranno mandate solo a coloro che sono iscritti alla nostra mailing list.
Per essere inseriti nella nostra “mailing-list” scrivete a: divulgazione@oact.inaf.it

MEDIA INAF Il notiziario online dell’Istituto nazionale di astrofisica

  • Europa, persiste vapore nell’emisfero del mistero
    by Gloria Nobile on Ottobre 18, 2021 at 8:04 pm

    Un ambiente come Europa, a 780 milioni di chilometri dal Sole, potrebbe ospitare la vita? Nel tentativo di rispondere a questa domanda e di comprendere appieno la struttura atmosferica delle lune ghiacciate, si fanno avanti nuovi risultati pubblicati sulla rivista Geophysical Research Letters che confermano la presenza di vapore acqueo sulla luna di Giove e ne suggeriscono la persistenza ma, misteriosamente, soltanto in uno dei suoi emisferi

  • Buchi neri come vulcani, fanno pure “anelli di fumo“
    by Ufficio stampa Inaf on Ottobre 18, 2021 at 3:00 pm

    Bolle, anelli e filamenti di “fumo intergalattico”: osservate per la prima volta con grande dettaglio, queste spettacolari strutture di gas caldo tracciano l’attività ciclica dei buchi neri supermassivi indietro nel tempo fino a 200 milioni di anni fa e rivelano il loro grande impatto sull'evoluzione del mezzo intergalattico

  • Galassia grande mangia galassia piccola
    by Ufficio stampa Inaf on Ottobre 18, 2021 at 2:59 pm

    L’inesorabile legge di natura vale anche per le galassie satellite, che crescono “mangiando” galassie più piccole. Lo dimostra uno studio su Nature Astronomy, realizzato da ricercatori dell’Università di Bologna e dell’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf), che ha individuato per la prima volta, all’interno della Grande Nube di Magellano, un ammasso stellare che ha avuto origine in una galassia diversa

#OACTsegnala #OACTedu European Astrobiology Institute - EAI Da domani 13 ottobre, parte "The EAI Academy", una serie di 16 seminari didattici rivolti a studenti universitari dedicati all'astrobiologia, la scienza che studia le origini e l'evoluzione della vita nell'Universo.I seminari, organizzati dall'Istituto Europeo di Astrobiologia nel corso dell'anno accademico 2021-22, si svolgeranno ogni due settimane dalle 15:00 alle 16:00 e saranno trasmessi online via zoom. A coloro che parteciperanno ad almeno 10 seminari, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.Il primo seminario, tenuto dal Dr. Armando Azua-Bustos del Centro di Astrobiologia (Spagna), è intitolato: "Is Mars too dry for life as we know it?"Maggiori informazioni qui: europeanastrobiology.eu/events/eai-academy/ L'#astrobiologia è una scienza relativamente nuova di cui si occupa anche il nostro Osservatorio e che, grazie alla sua interdisciplinarità, offre molte possibilità di studio e ricerca a coloro i quali volessero approfondire questo tema. Per gli studenti interessati, il nostro Osservatorio offre anche un Tirocinio Formativo e di Orientamento al lavoro proprio dedicato a questo tema (www.oact.inaf.it/2021/03/08/irraggiamento-di-miscele-ghiacciate-per-studi-rilevanti-nel-campo-del...). ... See MoreSee Less
View on Facebook
#OACTprogetti #OACTmeeting ASTRIgammaSi è tenuta oggi, in presenza, presso l’INAF-Osservatorio Astrofisico di Catania, la prima riunione di avanzamento "ASTRI - Camera Requirement Review" tra il Committente INAF e il pool delle aziende Italiane incaricate della costruzione delle camere Cherenkov (CAEN SPA, EIE GROUP srl con la collaborazione di Nuclear Instruments srl). Tema centrale della riunione è stato il perfezionamento dei requisiti delle camere, che costituiranno gli occhi dei telescopi dell'array #ASTRI, in costruzione a Tenerife. Le nuove camere saranno realizzate sfruttando l'esperienza sviluppata con la prima camera prototipale realizzata da INAF per il telescopio "ASTRI-Horn" (in funzione nella nostra sede a Serra la Nave) basata su sensori #SiPM. La riunione è stata particolarmente proficua e ha permesso di aggiornare il progetto delle camere, in vista della realizzazione della prima camera ingegneristica per il mini-array. Per maggiori informazioni sul progetto: www.oact.inaf.it/project/astri-ma/. ... See MoreSee Less
View on Facebook
#NobelFisica2021 Congratulazioni a Syukuro Manabe, Klaus Hasselmann e soprattutto al grande Giorgio Parisi! Una grande emozione per tutti noi! ... See MoreSee Less
View on Facebook

Iscriviti alla nostra mailing-list

Contatti

Osservatorio Astrofisico di Catania

Via Santa Sofia 78, 95123 Catania, Italia

(+39) 095.7332111

(PEC): inafoacatania@pcert.postecert.it

Per informazioni sul contenuto del nostro sito web: web.oact@inaf.it

Per informazioni su eventi per la didattica e divulgazione: divulgazione@oact.inaf.it