Stellar Intensity Interferometry Instrument (SI^3) and High Time Resolution Astrophysics

nell'ambito del progetto ASTRI Mini Array

Principal Investigator: 
Luca Zampieri

Responsabile Nazionale:
Luca Zampieri

Referente locale:
Giovanni Bonanno

Utilizzando matrici di telescopi Cherenkov, l’interferometria di intensità può aumentare la risoluzione spaziale nell’astronomia ottica di un ordine di grandezza, consentendo immagini di stelle che ruotano rapidamente con strutture nei loro dischi e venti circumstellari o mappando schemi di pulsazioni non-radiali su superfici stellari. L’interferometria di intensità (introdotta da Hanbury Brown e Twiss) collega i telescopi solo elettronicamente ed è praticamente insensibile alla turbolenza atmosferica e alle imperfezioni ottiche, consentendo osservazioni su lunghe basi e attraverso grandi masse d’aria, anche nelle bande dell’ottico e del vicino ultravioletto.

Principali altri enti coinvolti oltre INAF

INAF
Persone OACT coinvolte nel progetto:

Giovanni Bonanno, Pietro Bruno, Alessandro Grillo, Giuseppe Romeo, Maria Cristina Timpanaro

Articoli correlati

Contatti

Osservatorio Astrofisico di Catania

Via Santa Sofia 78, 95123 Catania, Italia

(+39) 095.7332111

(PEC): inafoacatania@pcert.postecert.it

Per informazioni sul contenuto del nostro sito web: web.oact@inaf.it

Per informazioni su eventi per la didattica e divulgazione: divulgazione@oact.inaf.it