C’è qualcuno, là fuori? Esistono altre forme di vita? Secondo l’astrofisico americano Frank Drake il numero di civiltà aliene (nella Via Lattea) in grado di comunicare con noi può essere calcolato come il prodotto di 7 fattori: il numero di stelle che si formano ogni anno nella galassia, la frazione di sistemi stellari con pianeti al seguito, il numero medio di pianeti per ciascun sistema con un ambiente adatto alla vita, la frazione di pianeti dove la vita ha attecchito, il sottogruppo di vita intelligente, la controparte di tecnologia evoluta che serva a comunicare verso l’esterno e infine la durata media nel tempo di una civiltà.
Che crediate o meno all’esistenza degli alieni, è ovvio che per dare una risposta a un problema complesso dobbiamo prendere in considerazione tutti gli elementi che contribuiscono al prodotto finale. I conti tornano?

𝑁=𝑅𝑓𝑝𝑛𝑒𝑓𝑙𝑓𝑖𝑓𝑐Δ𝑡

 

Fonte: EduINAF

Guarda il video con le parole di Isabella Pagano: