Oggi 11 febbraio è la Giornata internazionale delle donne e ragazze nella scienza, istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per promuovere la partecipazione femminile nelle professioni scientifiche e tecnologiche e lottare contro gli stereotipi di genere ancora piuttosto diffusi in questi settori.

In questa giornata particolare, pubblichiamo l’intervento di Grazia Umana (Inaf-Osservatorio Astrofisico di Catania) all’iniziativa “Forze della natura. Io e… sulle orme di donne che hanno lasciato un segno nella scienza” organizzata dal Centro Siciliano di Fisica Nucleare e Struttura della Materia in occasione di Sharper Night 2020 Catania.

Tale evento è consistito di una mostra virtuale a Città della Scienza Unict dedicata alle scienziate di ieri e di oggi e di un talk show virtuale condotto dalla giornalista Sara Zambotti conduttrice della trasmissione Caterpillar di RAI Radio2, la quale ha intervistato alcune ricercatrici che, oltre a parlare della propria attività di ricerca, hanno ricordato una scienziata, vivente o meno.

Tra queste, Grazia Umana che ha scelto di parlare della radioastronoma Jocelyn Bell e del radiotelescopio SKA.

Grazia si occupa infatti di radioastronomia galattica e negli ultimi anni si è dedicata alla preparazione dei casi scientifici per SKA e allo sfruttamento scientifico dei dati dei pathfinder e precursori di SKA (JVLA, MeerKAT, ASKAP),  con ruoli di leadership: è chair del working group Galactic Plane del Progetto EMU, la survey a tutto cielo di ASKAP, e fa parte del gruppo di coordinamento (Co-chair) della MeerKAT Galactic Plane survey. All’interno dell’Unità scientifica dell’Inaf per il coordinamento Nazionale ed Internazionale della radioastronomia italiana (UTG-II), Grazia è advisor per i precursori/pathfinder ad alta frequenza di SKA ed è chair di un gruppo di lavoro Inaf finalizzato a massimizzare la collaborazione internazionale tra la comunità italiana e altri Paesi per l’utilizzo dei precursori e pathfinder SKA ad alta frequenza.

 

Crediti video: SFNSM

 

Fonte: Sito italiano di SKA

 

Mostra “Forze della Natura. Io e…” e Talk show completo  promossi dal Centro Siciliano di Fisica Nucleare e di Struttura della Materia (CSFNSM) in occasione di Sharper Night Catania 2020